Amiche Scrappers

lunedì 12 febbraio 2018

Minialbum 3D: quando le cose non sembrano e invece sono!

Quando si deve preparare un progetto creativo per un DT è sempre una bella scommessa.


Non c’è nulla da inventare e ogni scrapper ha caratteristiche diverse: chi punta sulla palette di colori armoniosa, chi sulla perfezione della struttura, chi punta sul divertirsi, chi punta sulla semplicità.

Io sono una che vuole spaziare di qui e di là. Non mi trovo incasellata in nessuna definizione..
Ho deciso di buttarmi e sperimentare e di andare in confini pericolosi: voglio imparare ad usare di più i colori, voglio osare e rischiare di fare cose brutte per imparare qualcosa di nuovo. 
E sono così in giro con la testa che mi capita di sognare delle strutture di album. 
Sono matta lo so e sono anche una amica pericolosa… ma non solo mi sveglio con la voglia di farlo, ma lo faccio proprio. 

Le cose della vita poi condizioenano fortemente il mio modo di lavorare, i miei colori, la modalità con cui porto a termine i miei progetti.
Dunque capita che se sono triste non riesco a fare una cosa piena di colori, oppure li uso proprio perché i colori non li ho dentro.

Così anche il progetto di oggi nasce da un periodo un po’ particolare. Riflessioni su come le cose a volte appaiono in un modo e poi sono in un altro. Oppure guardi le vicende e hai un pensiero e poi invece ti accorgi che le cose sono andate diversamente da come pensavi. 

Non è per forza una cosa negativa. Vale anche come stupore per cose che immaginavi peggiori e invece si sono rivelate sorprese inaspettate.

Un po’ come nella vita che quando le cose sembrano andare terribilmente… poi solitamente va peggio.. NOOO scherzavo..
Come nella vita, in quei momenti in cui le cose sembrano andare molto male, e poi a distanza di tempo ti accorgi che sono state difficili opportunità per cambiare la tua vita in meglio.

Per questo motivo ho deciso di mettere la mia famiglia.. la mia ri-famiglia. 
Una di quelle cose che nella mia vita non sembrano.. eppure sono.
Mi piace pensarla così

Ecco quando adesso guarderete il mio progetto leggetelo cosi.

Una notte ho sognato una cosa bidimensionale che diventava tridimensionale ed è nato questo mini. 

Che chiuso appare cosi

Ma aperto è cosi…….


Ecco alcuni particolari della struttura:
















giovedì 8 febbraio 2018

Guest Designer - Nadia Fiortino

Ciao Scrapbookers!
Ben tornati all'appuntamento 
Guest Designer!

Oggi abbiamo il piacere di ospitare
una bravissima creativa
che ci delizierà con un suo progetto davvero Super,
lei è
Nadia Fiortino!

Ma lascio a lei la parola!

Ciao,
è un onore e un’emozione enorme essere GD 
di questo storico blog.
Quando mi hanno proposto di essere ospite 
con un mio progetto, ne sono stata entusiasta 
e allo stesso tempo impaurita.

Adesso mi presento. Sono Nadia Fiortino, 
principalmente mamma di una bimba 
di quasi 4 anni e impiegata. 

Nel pochissimo tempo libero che ho 
cerco di sfogarmi con lo scrap, il cardmaking, 
l’art journal e la creazione di ATCs.

Ho sempre amato paciugare e creare qualcosina. 

Tantissimi anni fa creavo candele 
e poi bigiotteria con l’uso 
di un filo di carta finlandese. 

Poi, circa 7 anni fa, vidi un album scrap 
fatto da una mia cara amica e boom 
è stato subito amore.

Ho sempre amato le fotografie, 
per me è un po' come avere sempre 
con me i miei cari e non perdere 
la memoria di quelli che non ci sono più.

Lo scrapbooking mi aiuta a valorizzare 
e rendere vivi i miei ricordi.

Ma basta tediarvi, passiamo al mio progetto 
che è molto semplice …

Si parte da un foglio 12x12.

Qui ho fatto un piccolo schema 
dove sono segnate le cordonature e i tagli.


Si cordona su un lato a 3” ¾ di pollice, 
a 4”, a 7” 7/8 e a 8” 1/8.

Ruoto il foglio e cordono a 2” 1/8 e a 7” ¼.

Adesso devo tagliare i 4 dorsetti esterni 
e poi piego lungo le cordonature.


Il mini risulterà diviso in 3 parti principali e in 9 rettangoli.


Sulla parte 1 e 3 devo mettere del biadesivo, questo per creare delle tasche che non attacco ancora.


Usando un punch a piacere abbellisco le parti 2, 7 e 9

.

Sulle parti 1 e 3 posiziono una rondella 
(se non ho la rondella posso usare una calamita, questo serve solo per non sprecare calamite), 
mentre sulle parti 7 e 9 metto una calamita.

Adesso abbellisco la mia struttura con le carte che preferisco.

Per rendere più rigida la parte punchata 
ho usato una striscia di acetato, 
ma questa è solo una scelta dovuta 
al tipo di punch che ho usato.

Ecco il risultato del mio mini, spero vi piaccia:







Vi aspetto al prossimo appuntamento per scoprire
chi sarà la nostra nuova ospite
per la rubrica
Guest Designer!











martedì 6 febbraio 2018

Ispirazione del mese di Febbraio - Cuori o Frecce

Buongiorno Scrapbookers!
Eccoci arrivati al tanto atteso appuntamento con
l'Ispirazione del Mese!

Oh, ma vi rendete conto che siamo già a febbraio? 
da me siamo già in clima carnevalesco
ma questo è il mese dell'ammore!

Ma prima di entrare nel vivo 
del tema che il DT ha pensato per voi,
vediamo come è andata 
l'Ispirazione di Gennaio!

Gli sponsor che premiavano erano 
e

Devo dire che siete state davvero in tantissime
a partecipare, ho visto lavori bellissimi
siete state tutte davvero bravissime
e questo ci fa solo un grande
e immenso piacere!

Veniamo dunque alla premiazione;
queste le persone che hanno inserito
il link del loro blog su inlinkz:


1. Blankina                          12. Sogni incantati                  23. Arianna Codari 
2. il nascondiglio incantato  13. FRANCESCA Card & Scrap  24. Daniela 
3. Betta Scrap                      14. ANNA                               25. monica 
4. Letiziascrap                      15. Daniela De Carli                26. Paper L. 
5. marta-pandaviola             16. ScrapStellaMartina             27. GRAZIELLA 
6. Veronica De Cola              17. Graziella                           28. Laura Fustella 
7. Giorgia Rossini                 18. Claudia                             29. le idee di penelope 
8. Graziella                          19. le idee di penelope             30. Cinzia 
9. petitcadeaublog                20. Blankina 2                        31. DoScrappers 
10. Graziella                         21. le mie gioie e...                 32. Nunzia-Aggia Sbarià 
11. Veronica De Cola             22. L'angolo della zia Vania      33. Mariella lo scrap della domenica
                                                                                           34. Paper Pills

A cui vanno aggiunte le persone che
hanno partecipato inserendo la foto nell'apposito
album creato nel gruppo Facebook

35. Myriam Fior                        
36. Domenica Ricci                   
37. Elena Colombo                  
38. Cinzia Giovannini
39. Clara Scuccato
40. Patrizia Lussiana
41. Patrizia Lussiana
42. Stefania Faccin
43. Francesca Fanchini
44. Alessandra Piras
45. Clara Scuccato
46. Giorgia Rossini
47. Giorgia Rossini
48. Francesca Fanchini
49. Francesca Fanchini
50. Michela Lucchini
51. Michela Lucchini
52. Federica Di Fresco Mattioli
53. Federica Di Fresco Mattioli
54. Federica Di Fresco Mattioli
55. Federica Di Fresco Mattioli
56. Federica Di Fresco Mattioli
57. Federica Di Fresco Mattioli
58. Sedna Morrow
59. Sedna Morrow
60. Maria Teresa Brisacani
61. Natascia Borla
62. Giorgia Rossini
63. May Nap
64. Noemi Gianfermo
65. Cristina Tuzzi
66. Clara Scuccato
67. Rossella Valentino
68. Laura Belotti
69. Francesca Fanchini
70. Francesca Fanchini
71. Francesca Fanchini
72. Francesca Fanchini
73. Monica e Diego
74. Monica e Diego
75. Monica e Diego
76. Roberta Ghiraldo
77. Enza Maniaci
78. Romina Pipoli
79. Marisa Di Giovanni
80. Claudia Panigada
81. May Nap
82. Monica Ricci
83. Daniela Silvia Ruggeri
84. Myriam Fior
85. Laura Belotti
86. Monica Ricci
87. Giorgia Rossini
88. Giorgia Rossini
89. Daniela Silvia Ruggeri
90. Alessandra Matta
91. Paola Maugeri
92. Paola Maugeri
93. Ilenia Gualdi
94. Veronica De Cola
95. Marilena Di Carlo Morici
96. Marilena Di Carlo Morici
97. Marilena Di Carlo Morici
98. Blanca Marinhâ Gutarra
99. Blanca Marinhâ Gutarra
100. Roberta Parise
101. Giorgia Rossini
102. Monica Ricci
103. Daniela Molino


Il vincitore decretato con il metodo random
 nel quale premia
Glimps che mette in palio questi bellissimi digi








è





Daniela Vascotto 

Il vincitore decretato con insindacabile
giudizio del DT
premiato da 
Bramble Fox
è

Cristina Tuzzi


Congratulazioni ad entrambe le vincitrici!
Vi ricordo che avete 5 giorni di tempo per 
inviare una mail al nostro indirizzo
scrappiamoinsieme@gmail.com
per richiedere il premio.

Ma veniamo adesso alla nostra
Ispirazione di Febbraio!
Come vi dicevo è il mese dell'Amore
e il tema scelto per voi è
Cuori o Frecce
ma nulla vieta a chi si sente ispirata
di mettere entrambi gli elementi!

Questo mese premiano con il metodo random 
mentre 
il premio assegnato per insindacabile giudizio
del DT è messo in palio da 

Come sempre per partecipare avete due modi:
1. inserendo il link diretto al post del vostro blog o pagina FB
del lavoro con il quale intendete partecipare su inlinkz
che trovate in basso a sinistra al termine di questo post;
oppure
2. inserendo la foto del vostro lavoro 
- e vi ricordo una sola foto per ogni lavoro -
nell'apposito album che trovate sul nostro gruppo Facebook.

Potete partecipare con più progetti, 
ma è importante che pubblichiate 
una sola foto per progetto.
E' altresì importante che il progetto appaia
una sola volta, quindi 
o inserite il link del blog
o inserite la foto nell'album.

Per partecipare avete tempo fino alle
23:59 del 28 febbraio!

Vi lascio con i progetti realizzati dal nostro
Design Team 
per questo tema
Cuori o Frecce

Francesca Ferrari


Dayana Pavanello


Elena Cortese


Kushi


Maria Pisacane


Silvia Andreis


Claudia Landoni


Veronica Ginocchio



Buona Creatività a tutti













giovedì 1 febbraio 2018

Nuovo Sponsor!!!!! Villaggio del Sogno

Ho il piacere di annunciarvi che un altro shop ha iniziato a collaborare con Scrappiamo Insieme:



Villaggio del Sogno è un fornitissimo negozio di Legnano, nella periferia milanese.

Vi consiglio di visitare lo shop online, o se ne avete l'occasione, di andare a trovare Iuliia direttamente in negozio per toccare con mano materiali e attrezzature e conoscere le iniziative e i corsi organizzati.

Per festeggiare l'inizio di questa nuova avventura Villaggio del Sogno ha deciso di mettervi subito in moto con un simpatico giochino.... se siete curiosi di sapere di cosa si tratta seguite il nostro gruppo facebook!!

Intanto vi lascio il link per far visita allo shop online di Villaggio del Sogno... cliccate qui!! 

Vi ricordo che nella pagina del blog di Scrappiamo Insieme chiamata Sponsor (sempre visibile in alto al sito) avrete a portata di mano tutti i link del negozio, pagina facebook, instangram o quanto altro possa servirvi per vedere prodotti, iniziative e progetti.

A presto!!!
Elena

lunedì 29 gennaio 2018

Un mini album ... alternativo e tutorial per comporlo.

Buongiorno!!!
Oggi per la prima volta, eccomi qui a proporvi un progetto un pochino alternativo, ma che spero susciti la vostra curiosità. 

Io ho una scatola dove conservo le foto di "situazioni", oggetti, dettagli, particolari che mi colpiscono durante le mie giornate. Foto che normalmente faccio con il cellulare. 
Per alcune di queste foto che appartengono ad anni diversi ho deciso di creare una sorta di mini album che avesse la struttura e la dimensione di un normale quaderno.

Con questo progetto ho voluto mostrare ciò che spesso dico e cioè che è possibile fare SCRAP utilizzando materiali che abbiamo in casa, senza per forza comprare tutto. Anzi in questo modo si creano progetti che parlano ancora più di noi e delle nostre emozioni...

Così ho pensato di usare delle pagine di un vecchio libro americano di cui ho solo alcuni stralci, carta scrap e colori, nastri e piccoli inserti eseguiti all'uncinetto.

Ecco da dove sono partita, questi sono tutti i materiali che ho utilizzato.


La collezione di carta SCRAP che vedete è la "Madame Payraud's" della Docraft. 

Per prima cosa dobbiamo lavorare le pagine del libro. Io ho utilizzato i Distress Oxide nel metodo più classico, tamponando sul tappetino, spruzzando dell'acqua sull'inchiostro e raccogliendo le goccioline con la pagine. 


Tra un passaggio e l'altro ho aspettato che le pagine fossero perfettamente asciutte.

Per il secondo passaggio ho creato un ulteriore sfondo con gli stencil e la modelling past. Ho cercato di utilizzare stencil con sfondi damascati e non regolari, in maniera tale che si creasse un ulteriore "movimento".


A questo punto ho cominciato a pensare alle carte, o ai ritagli di carta, da utilizzare come layer per la mia scelta di foto e le ho selezionate cercando di pensare al contrasto che avrebbero creato con le foto scelte.


Ho determinato l'ordine delle foto all'interno del mio quaderno (ancora smontato)


e le ho fissate alle pagine stabilendo un ordine con delle clips. 
Ecco le mie basi decorate (le pagine del libro) e la successione delle foto che non è stata temporale ma per soggetti.

Ho preso poi ciascuna pagina e con gli acquerelli ho cercato di armonizzare le mie basi con i colori delle foto scelte. Gli acquerelli utilizzati sono i Kuretake Zig Gansai Tambi.



Ho poi creato i layer da inserire con le foto utilizzando le carte ed eventuali nastri e decorazioni fatte ad uncinetto (fatte dalla mia nonna). Visto che si trattava, in alcuni casi di tessuto, ho preferito cucirli invece che utilizzare la colla.


Composte ed assemblate tutte le pagine, è arrivato il momento di chiudere definitivamente il nostro mini album. E così come accadeva nei quaderni fatti a mano, ho messo in ordine tutte le pagine e le ho cucite nella parte centrale (non a mano però, ma con la macchina da cucire).


Per evitare che si muovessero, le ho pinzate con alcune paperclips un po' grossine.

Ho poi preso un nastro di gro che ho sporcato con il Distress Oxide Walnut Stain


e l'ho cucito sulla copertina. Il nostro mini album è terminato.

Ecco alcune foto del risultato finale

Dettaglio della copertina






Mi piace pensare di raccontare e reinventare le storie di tutti questi elementi in questo modo. Aggiungerò ulteriori dettagli, sicuramente le riflessioni che mi hanno spinto a fotografare questi oggetti, i miei ricordi, le mie emozioni. Proprio per questo motivo ho inserito solo una foto per pagina.

Spero che questo progetto, vi abbia in qualche modo incuriosito e vi spinga a "vedere le cose in modo diverso". Se avete dubbi o se non sono stata chiara in alcuni passaggi, vi prego di scrivermi.

Buona settimana a tutte e un abbraccio grande!
Elena C.