Amiche Scrappers

domenica 28 febbraio 2016

CardMaking: Card con doppia tasca diagonale

Buongiorno scrappers!!!!!
Oggi vi mostro una bellissima card,
 tra le mie preferite perché è molto semplice e veloce da realizzare,
ma il risultato finale è molto particolare, a me piace tantissimo:
si tratta della
 CARD CON DOPPIA TASCA DIAGONALE.
Ecco cosa ci serve:
- un foglio di carta scrap da 30,5cm x 30,5 cm
- biadesivo o colla
Ora vediamo il procedimento:
- prendiamo il foglio di carta scrap e pieghiamolo a metà
sia in orizzontale che in verticale,
 in modo da avere quattro quadrati uguali.



                                            - scegliete la parte del foglio che più vi piace,
                                              quindi rivolgete la parte opposta verso l'alto


(io volevo la mia card azzurra,
quindi ho utilizzato il foglio dalla parte bianca)
- tagliamo la prima metà della linea orizzontale


- pieghiamo a metà lungo la diagonale
 il quadrato a destra in basso

- nel quadrato in alto a sinistra
 segniamo un punto a 9cm dall'angolo esterno verso l'interno,
 in verticale e in orizzontale,
 e pieghiamo lungo la linea tracciata
- incolliamo i due triangoli ottenuti


- applichiamo il biadesivo lungo le linee esterne del quadrato in alto (vedi frecce)
- incolliamo portando la parte sinistra sulla parte alla sua destra
per ottenere la prima tasca
- applichiamo il biadesivo sulle linee esterne del triangolo in basso (vedi frecce)
- incolliamo portando il triangolo verso l'alto per ottenere la seconda tasca

- infine pieghiamo la parte sinistra sul retro
 e abbiamo  così realizzato la nostra card .


Ora non ci resta che decorarla come più ci piace
 ed ecco il risultato finale.
Piace anche a voi come piace a me??
Spero di essere stata abbastanza chiara nella spiegazione,
 ma in caso di dubbi o domande non esitate a contattarmi.
 Un abbraccio Laura

martedì 23 febbraio 2016

COME COLORO IO: COPIC...

Eccomi qui carissime amiche scrappose...
...mmmmm...da dove comincio???
Questo è un post un po' particolare per me...
Molte di voi in questo periodo hanno chiesto tantissimi consigli e indicazioni su come colorare qualche timbro!  Bhè...io per quello che ho potuto ho cercato di essere d'aiuto, però poi insieme alle altre amiche del DT, abbiamo pensato che forse un video su "come noi coloriamo" sarebbe stato un po' più semplice invece di spiegare a parole tecniche o quant'altro!

E quindi eccomi qui a pubblicare un video che mostra soltanto come "io" uso i miei amatissimi Copic per colorare i capelli di un timbro Saturated Canary(si prestava perfettamente!).

Ovviamente non voglio sembrare nè una maestrina nè una che pensa di saper colorare: tutto ciò che vorrei è solo condividere con voi tutte il mio modo "sempliciotto"!

Questa è l'immagine del timbro al termine della mia colorazione:



Vi abbraccio virtualmente e ...buona visione!!!!!


venerdì 19 febbraio 2016

Album : un'album alterato

Ciao ragazze eccomi quì con un progettino veloce e facile.... Quante volte ci vien voglia di cimentarsi con un'album dei ricordi,ma non ci sentiamo in grado di farlo?? Ecco la soluzione: ALTERIAMO un ALBUM già pronto,così da prendere confidenza con questo tipo di lavoro....

Oggi vi faccio vedere cosa ho combinato io,non tanto all'interno,visto che son rimasta sul semplice,ma soprattutto sulla copertina...
Cosa ci serve per questo progetto?
Innanzitutto un'album,il mio misura 16cm x 21cm circa e la sua copertina è in carta di riso rosa;
poi carta craft,un timbro (il mio è digitale),fustelle,fiori,farfalle,abbellimenti vari,nastri,colla  a caldo e carta di riso bianca...
                   Iniziamo il nostro progetto alterato...
Per prima cosa,una volta scelto il nostro album togliamo quel che non serve ,io ad esempio ho eliminato la farfallina bottoncino e il nastro che girava attorno all'album e che serviva a chiuderlo!
 poi con della carta di riso bianca ho rivestito la copertina,lasciando gli angoli naturali,mi piaceva si vedesse un pò di rosa....
 questa sarà l'album ricordo della prima comunione,per cui ho scelto un timbro Glimps che accompagnerà tutti i miei progetti e farà da filo conduttore!...con un foglio bazzil craft ho creato una smerlettatura di 6cm di altezza che riemporà un pò il mio spazio,poi col bazzil craft dots e le framelits sizzix ho fustellato sia la bambina che il cartoncino dots da mettere sotto come cornice..ho fissato il tutto con colla a caldo e biadesivo spessorato..
 con le framelits cerchio sizzix ho tagliato 2 cerchi,uno avorio che sarà poi l'ostia della Prima Comunione,con quello più grande ho creato il calice! (dividendo il cerchio in 2 parti, i 3/4 del cerchio a formare la coppa,il restante a formare la base che poi ho unito con un piccolo cerchio o,in questo caso un cuoricino)
 Ho poi assemblato il tutto...ho usato swirl( riccioli) per riempire gli spazi,creato i sentiment col pc,decorato con ali di angelo,spighe e fiori,posizionato il calice e creato un grappolo d'uva con le mezze perle...niente altro...


Sempre con il bazzil craft ho creato anche la scatola per contenere l'album... per la base ho ritagliato un rettangolo di 1cm più grande dell'album ( 17cmx22cm) a cui ho aggiunto un bordo di 2,5 cm che poi diventerà la sponda della scatola...

 ho piegato il bordo e incollato gli angoli all'interno,creando appunto la scatola,allo stesso modo,aggiungendo 2mm alle misure della base,ho creato il coperchio che poi ho decorato con gli stessi toni dell'album..
 ed ecco,questa è la scatola porta album finita...che ve ne pare??  anche quì ho decorato con bazzil craft dots,swirl spighe e fiori e mezze perle per dare un tocco di luce...

Che ve ne pare?? Vi assicuro che è molto più semplice da fare che da spiegare...
 Mi stavo dimenticando...le pagine interne le ho semplicemente decorate timbrando un ricciolino con inchiostro marrone....lascio spazio ai bimbi e alle loro emozioni,li potranno attaccare le foto che preferiscono e scrivere le loro memorie...
  Un'altra cosa...io l'album l'ho acquistato da un fotografo,ma simili si trovano anche nelle cartolerie o nei negozi dove hanno un pò tutti gli articoli per la casa...è uno dei più semplici in commercio,non serve chissà quale album....Allora che ne dite proviamo??? E' un regalo sempre gradito,un bel ricordo che rimarrà sempre a chi lo riceve...
   A tutte voi a prestissimo con un'altro progetto!!! Baci a tutte creative!!!!

lunedì 15 febbraio 2016

ScrapAmici: incontriamo lo Shakerato

Ciao Scrappers!!! 
Un nuovo appuntamento con il nostro ScrapAmici!!!

E' già conosciutissimo, è considerato un  "mito" 
e sforna in continuazione lavori da urlo....
non servono tante parole per presentarlo perchè
sono i suoi lavori a parlare!!
Lustratevi gli occhi perché oggi il nostro ospite è
Alberto Gava!!



Ciao sono Alberto ma in molte mi conoscono come "lo Shakerato". Ho vent'anni e vivo a Pordenone, un cittadina del nord italia.
Sono appassionato di scrap e di cardmaking da quando ero molto piccolo, infatti sono approdato nel mondo dei blog nel lontano 2007 quando avevo solo 12 anni!
Mi piace molto colorare e realizzare card "fru fru" e allo stesso tempo mi diverto con ingranaggi e mixed media, insomma, mi piace spaziare nei diversi stili e provare diversi materiali. Insegno anche! Infatti tengo dei corsi in tutta Italia (in verità solo nel nord per il momento!) e ho partecipato ad eventi mondiali in Svezia e stati uniti.
Mi diverto molto a creare almeno quanto mi diverto a mostrarvi ciò che creo e mi appoggio a molte piattaforme social quali facebook, instagrma, blogger e pinterest! vi va di seguirmi? vi aspetto sul mio blog: http://loshakeratoalberto.blogspot.com/

​Alcuni dei miei lavori preferiti sono allegati qui sotto, spero vi piacciano!
Un bacio








Tutti i lavori di Alberto sono meravigliosi, 
però sapere quali sono quelli che tra tanti lui preferisce li rende ancora più speciali.

Al prossimo ScrapAmico!!
Elena

venerdì 12 febbraio 2016

Scrapzionario: C come Card

Una card o biglietto, tradotto in italiano, 
è un cartoncino realizzato a mano utilizzando una tecnica decorativa che imprime al biglietto una valenza specifica per ricordare un particolare avvenimento.
La card o biglietto viene creata appositamente per quell'evento e ad esso è dedicata: 
acquista maggior valenza non solo affettiva o sentimentale se viene fatta appositamente per una persona in particolare a cui questa card o biglietto viene regalata.
All'interno inoltre custodisce le parole dettate dal cuore che chi decide di regalare la card o biglietto vuole dedicare alla persona che la riceverà.
È di fatto come uno scrigno, un forziere che custodisce una parte del cuore di chi la realizza ma soprattutto di chi la regala alla persona che la riceve.
È fra tutto, il pezzo più importante, poiché dentro non c'è solo carta e materiale vario, ma ci sono i sentimenti, e questi sono la cosa più preziosa che si può ricevere in dono.
Proprio per questa particolare valenza, al di là del costo o del valore in sé per sé la card o biglietto dovrebbe essere apprezzata e conservata come si conserva un oggetto prezioso: 
perché nella vita di ognuno di noi non c'è niente di più prezioso che donare i propri sentimenti a qualcuno!


giovedì 11 febbraio 2016

SCRAPPIAMO JUNIOR: Un ritorno col cuore!!!!!

Ciao a tutteeeeeeeeeeeee!!! sono tornato!!!


Eccolo, di nuovo tra noi il piccolo scrapper.... alla domanda di mamma: Richi, ma quest'anno fai il regalo di San Valentino? Lui: certo!.... e io: Ma a qualcuna in particolare? No mamma, a tutte le mie compagne sennò ci rimangono male!!...... che gli si può rispondere......
ed ecco cosa ha pensato di regalare alle ragazzine della sua classe....


 La mamma mi ha preso le caramelle a forma di cuore e i sacchettini per metterle, ne ho preparati 12 con 5 caramelle. Poi con la fustella e la big shot ho tagliato le scatole per confezionare le caramelle. Ho scelto la carta rossa, poi con del cartoncino rosa a cuoricini ho tagliato i cuori per decorare la scatola. La mamma poi mi ha incollato i bordi delle scatole con la colla a caldo e mi ha aiutato ad aprirle, io ho messo i sacchettini con le caramelle e le ho chiuse. Ho passato un nastro con le scritte di san valentino per chiudere la scatolina, ho incollato i due cuori che sembrano le clips fermacarta, poi la mamma mi ha fatto dei fiocchetti e io li ho incollati tra i cuori.


Ecco le mie scatoline.... la mamma dice che hanno un nome ma non me lo ricordo... ne ho fatte 12, una per ogni compagna di classe, vediamo se gli piacciono!


La fustella della scatolina è la pillow box sizzix e i cuori sono i primitive heart sempre sizzix, usato sia il positivo che il negativo.....vediamo se alle pupe piacerà questo regalino!
    Intanto noi vi salutiamo con un immenso bacione e ci leggiamo alla prossima!!!
                                   Riccardo e mamma Enrica.

venerdì 5 febbraio 2016

Tutorial: CREIAMO LA FUSTELLATA RULLINO MACCHINA FOTOGRAFICA

Ciao a tutte creative!!

Non so vo, ma io da appassionata di fotografia,
oltre che di scrap, ovviamente, ho sempre adorato le fustellate
che rièroducono i negativi, i rullini della vecchie macchine fotografiche!!

Li amo così tanto che non ho una che dico una sola fustella che
me le faccia, così
ho avuto la folgorazione, me le faccio da sola!!

Cosa occorre?
  • Bind it All
  • cartoncino rettangolare nero
  • cutter
  • due o più cartoncini quadrati bianchi
  • nastro biadesivo
  • timbri
  • colori
Per prima cosa prendiamo dei cartoncini rettangolari neri,
la misura non è importante in quanto potete farli
della misura che vi necessita per il vostro abbellimento


Posizioniamo il cartoncino con il lato destro in prossimità dei fori della Bind it All


 e schiacciamo, facendo la prima sessione di fori, poi
facciamo scorrere il cartoncino in orizzontale verso destra, e 
posizioniamo l'ultimo foro oltre la riga di destra della Bind it All
e schiacciamo ancora.
Poi capovolgiamo il cartoncino e ripetiamo l'operazione;
otterremo questo


Adesso abbiamo due opzioni; soluzione A
stacchiamo dai fori verso il centro due punti da cui faremo partire le nostre finestrelle

con l'ausilio del cutter ritagliamo le sagome togliendo l'eccesso


Soluzione B

Ritagliamo dei quadratini con un cartoncino bianco
delle dimensioni delle finestrelle che desideriamo fare


Apponiamo del nastro biadesivo sul retro

Ed infine incolliamo le finestrelle fra le due linee forate

potete scegliere di timbrare un'immagine semplice come ho fatto io 
o qualcosa di più elaborato che potrete poi colorare a vostro piacimento.

Ecco a voi le due versioni della fustellata home made del negativo del 
rullino della macchina fotografica
Spero che questo post possa esservi di aiuto e possiate 
creare un sacco di meravigliosi negativi di rullini di macchina fotografica!!

Alla prossima!!








mercoledì 3 febbraio 2016

Scrapzionario: T COME TIMBRI

Ciao scrappers,
e benvenuti all'appuntamento con lo Scrapzionario!
Oggi parliamo di timbri,
i migliori amici delle e degli scrappers,
siano essi sentiment, o immagini da colorare, 
non possiamo farne a meno, 
ma vediamo subito di cosa si tratta!!

Di timbri esistono quelli montati su legno, 
quelli in gomma e quelli in silicone; 
quelli montati su legno, lo dice la parola stessa, 
hanno un blocchetto in legno che 
permette di utilizzarli semplicemente passandoli 
sul tampone per poi imprimere l'impronta sulla carta. 



Quelli in gomma, possono avere già 
integrato un supporto che permette la loro 
adesione ad un blocchetto acrilico, oppure no. 

Nel caso abbiano già il supporto,  detto ez-mount,
sarà sufficiente rimuovere temporaneamente 
la pellicola, applicare il timbro sul blocchetto 
e procedere esattamente come per quelli in legno.



Se non hanno l'ez-mount, ci sono due strade: 
o applicare del nastro biadesivo sul timbro 
o sul blocchetto in modo che stia fermo 
e procedere come sopra, oppure 
procurarsi il tack'n peel, che è una pellicola che 
si applica sul blocchetto acrilico e che permette 
ai timbri in gomma di essere fissati e rimossi 
con facilità, dopodiché si procede esattamente come sopra.



I timbri in silicone sono adesivi di per sé, 
si applicano al blocchetto acrilico e si usano come sopra.


In tutti i casi sopra descritti, 
una volta che si è finito di usarli, si devono pulire: 
si possono usare le salviette per i neonati, 
della normalissima acqua e sapone 
oppure il liquido apposito che si acquista 
dove si prendono i timbri, e che rimuove perfettamente
 il residuo d'inchiostro; volendo potete anche farlo a casa seguendo il nostro tutorial qui



Un altro genere di timbro che è particolarmente
comodo e che non richiede l'utilizzo dei
tamponi, è quello su supporto digitale:
i timbri digitali infatti sono immagini che si acquistano
sui vari siti e che ci vengono poi
successivamente inviate nella casella di 
posta elettronica oppure si rendono disponibili
per essere salvati sul proprio computer di casa
accedendo direttamente al
proprio profilo sul sito del negozio.

Possono essere stampati della dimensione
che si preferisce, sono versatili
e sempre a portata di mano.

Un esempio sono le Glimps:




Se s'intende colorare, 
occorre fare attenzione alla tecnica: 
se si usano acquerelli, matite acquerellabili 
che successivamente verranno acquerellate, 
distress ink e comunque prodotti a base d'acqua 
bisogna innanzitutto munirsi di 
un tampone water proof come ad esempio lo stazon, 
e timbrare su carta da acquerello con 
una buona percentuale di cotone, meglio da 300g.

Se si usano matite normali o copic o pennarelli a base alcolica, 
serve una carta pesante e liscia 
come ad esempio la fabriano f4 da 220g
 e il tampone va benissimo il memento.  

Queste nozioni valgono anche per i timbri digitali, 
vanno stampati con inchiostri resistenti come ad esempio 
gli Epson DuraBrite.

Spero che questo post vi abbia chiarito un po' le idee
se avete domande o dubbi, non esitate 
a chiedere, e saremo ben felici di 
rispondere!

A presto e
Buona Creatività!












martedì 2 febbraio 2016

And the winner is... !

Buongiorno e ben ritrovati !!!!
Siamo pronte per annunciarvi la vincitrice o il vincitore dell'ispirazione di Gennaio!!!
Come sempre siamo felici della vostra partecipazione e vi ringraziamo per la fiducia e l'affetto che ci dimostrate ! E' ricambiato ;)

Vi ricordiamo che questo mese il premio è offerto dalla nostra bravissima e generosissima Veronica, che per l'occasione regalerà alla fortunata o al fortunato un pezzo della splendida collezione Glimps:





Ecco l'elenco di tutti i partecipanti :

1. Bolilla 
2.Ellemme
3.Milena
4.Francy
5.Claudia
6.Blankina
7.Biella Silvia
8.Francesca
9.Luigi
10.Alessandra
11.Luigi (secondo lavoro)
12.Enrica
13.Valentina 
14.Francesca 
15. Luigi (terzo lavoro)
16. Blankina (secondo lavoro)
17. Marta 
18.Ricordi di carta 
19.Tinyworks
20.Ricordi di carta (secondo lavoro)
21.Sara Pieri
22. M:Letizia
23.Betta Scrap
24.Federica
25.Roberta
26.Giovanna Russi 
27.Giovanna Russi (secondo lavoro)


Ed ora, rullo di tamburi................

Vince l'ispirazione di Gennaio................

La n° 8 : 
FRANCESCA !
Complimenti !!!

Mandaci una mail e ti faremo avere il tuo premio ! :) 

Buona creatività a tutte!
Vi aspettiamo con la nuova ispirazione...