Amiche Scrappers

mercoledì 30 settembre 2015

Tante novità in arrivo!!

Buongiorno mondo di creativi e creative!!!! 

Settembre giunge al termine e siamo sicure che tante di voi son felici di accogliere l’autunno.. una stagione meravigliosa che ispira spesso tanta creatività!



Siamo qua per annunciarvi alcune novità!

Queste due novità si chiamano Veronica e Scrapbooking facile e… saranno i nostri sponsor!
Ma non degli sponsor comuni, no.. loro sono speciali!
Perché? 

Perché ciò che hanno da offrire è un lavoro frutto della loro fantasia e creatività.

Glimps

è una creativa incredibile, simpaticissima e bravissima.
La sua collezione di bamboline GLIMPS ci ha letteralmente conquistate!
Originalità è una parola che le si addice.

Scrapbooking facile

è un creativo innovativo, che può trasformare i nostri pensieri creativi in qualcosa di tridimensionale, dando letteralmente vita alle nostre idee.
Professionalità è la parola che abbiamo scelto per lui.

Siamo liete di accoglierli tra noi e saranno loro a premiare la vincitrice o il vincitore delle nostre sfide mensili.  
A breve li conoscerete meglio… ;)

A proposito di sfide!!! 

Con oggi si conclude quella di settembre e domani annunceremo il vincitore, che verrà estratto random tra i partecipanti sul blog e sul gruppo Facebook. 

Ci piace l’idea che nessuna di voi si senta meno di qualcun'altra, anche perché solitamente “giudichiamo” secondo un gusto personale, che non significa che gli altri lavori non siano belli, anzi, ci mettete spesso in difficoltà! Perciò affidiamo la scelta alla sorte!

State con noi e non perdetevi i prossimi aggiornamenti!!!

Il team di Scrappiamo Insieme

lunedì 28 settembre 2015

HomeMade: RoseMania.... sfruttando una fustella...

Ciao Scrappers!!

Oggi parliamo di... ROSE!!!! che strano eh??!!

Il mio intento è quello di spronarvi ad aguzzare l'ingegno per sfruttare fino al midollo tutti gli strumenti che ognuno di noi può avere in casa.

Oggi voglio farvi vedere come una semplice fustella
che taglia una margherita un po' sfigatella 
si può trasformare in una rosellina in 3D.

La fustella che ho preso in esame fa parte di un set della Sizzix ed è la 
Framelits Die Set 5PK w/Stamps - Dragonfly
ma nulla vieta di riusare nello stesso modo altri fiori in vostro possesso!!

Adesso cominciamo con la trasformazione del fiorellino.

Questa è la fustellata del fiore.

Tagliando con le forbici tra due petali arriviamo al centro e ritagliamo un cerchietto. 
Non serve essere precisi, quindi è un lavoro piuttosto veloce.

A questo punto partendo da una delle due estremità
arrotoliamo i petali su se stessi molto stretti
mettendo di tanto in tanto un puntino di colla a caldo.

Quando abbiamo finito e fissato anche l'ultimo petalo avremo ottenuto
un piccolo carciofino tipo questo.

Con un bulino pieghiamo i petali verso l'esterno
in modo da allargare il fiore e farlo sembrare più vero.
Se si vuole un fiore più ciccione basta tagliare un'altra fustellata
nello stesso modo e arrotolare i due fiori uno dietro l'altro.
Abbiamo finito... beh che dire facile no??



Questo è un centrino che ho farcito
 con le roselline lilla che ho preparato utilizzando questo metodo... 
sto ancora lavorando sul progetto... ma sono già soddisfatta del risultato!! 


Spero che la mia mania delle rose vi sia utile e vi dia quella spinta per provare a sperimentare e trovare un nuovo modo d'uso delle cose che abbiamo e che magari no usiamo più perchè ci siamo stufati di vederle sempre uguali.

Buon divertimento!!!

lunedì 21 settembre 2015

Riciclo creativo : Ecco qualche idea

Buongiorno a tutti e tutte!!!

Oggi riprendiamo il nostro appuntamento ricicloso! 
Mi trovo nel bel mezzo di un trasloco..
 e, in questi casi, serve tantissimo ingegnarsi e riciclare, 
sia per risparmiare un pò, 
sia perchè così si ha la possibilità di creare qualcosa di unico
 per la propria casa o per se stessi. 


Così nella mia breve navigazione "pinterestiana" 
ho selezionato alcune idee davvero che carine 
che ho pensato di riproporre qua, 
nel caso qualcuna se le fosse perse ;) 

Partiamo subito con un tutorial semplicissimo per realizzare un tappeto :


tutto ciò di cui avrete bisogno è un pezzo di rete
 (anche quella da giardino va benissimo)
e della fettuccia (o delle striscioline di stoffa 
che potete ottenere ritagliando qualche vecchia maglietta)

Avete presente poi i milioni di depliant o volantini 
che trovate quotidianamente 
nella vostra cassetta della posta?
Spesso la prima cosa che viene da fare, in automatico..
è di buttarli direttamente nella pattumiera, 
anche senza averli letti.
Beh magari dopo aver visto queste bellissime tovagliette/sotto bicchieri
inizierete ad accumularli e riciclarli per realizzarle anche voi ! :) 


(cliccando sulla foto troverete il tutorial, semplicissimo anche se in inglese)

Altra idea per la casa,, così facile che non ci avevo mai pensato prima !


Per realizzare questi portatovaglioli 
vi basteranno dei rotoli di carta igienica o assorbente da cucina finiti,
della colla e del nastro.. ;) 

Per decorare qualche altro angolo della casa, invece, ecco un'idea adorabile!


potrete in questo modo riciclare qualche bicchiere,
 di un set rimasto magari incompleto (capita)

E cosa fare una volta finito il trasloco e realizzate tutte queste meraviglie?
Beh magari una bella passeggiata per dello shopping o una cenetta fuori.. 
e per l'occasione.. ci facciamo belle, realizzando per noi un gioiello unico!
Come ?
Così :


con delle perline di carta, handmade e super personalizzate!!

Spero che questi spunti vi siano piaciuti!!


Alla prossima!!









sabato 19 settembre 2015

Scrapzionario : G come..... Gelatos - 1 -

Amiche scrappose buongiorno, oggi voglio parlarvi dei Gelatos....ovviamente io non lavoro per la Faber-Castell che li produce e vende e pertanto le mie informazioni provengono da ricerche su internet e esperienza data dall'uso personale ( ed in quanto tali saranno parziali e opinabili!).

I Gelatos sono "bastoncini" di pigmento senza acidi( e quindi adatti all'uso nello scrap) e si presentano all'interno di "tubetti" simili a un rossetto;
reagiscono all'acqua e l'uso ideale è su una superficie liscia quale quella creata dalla stesura del Gesso



Esistono tantissimi "formati" di vendita, dai 3 kit"Card making kit", "mixed media kit" e "mix &match designing kit"( quello in foto, che contiene 26 colori, diversi supporti, le istruzioni e alcuni accessori (spruzzino, timbro, gesso....)




ai kit mix & match (non solo quelli in foto ma in tantissime varianti di colori e accessori)




alle confezioni "tematiche" ( colori pastello, metallizzati....)




Esistono inoltre i Gelatos Double Scoop che sono più grandi rispetto ai Gelatos normali (il doppio)


Per oggi è tutto, al prossimo Scrapzionario dove vedremo come possono essere usati e proverò a illustrarvi il mio modo di utilizzarli nel card making e più in generale nel crafting; intanto vi lascio con una galleria di foto di miei lavori realizzati proprio con l'ausilio dei Gelatos....






















A presto
Luana
a

martedì 15 settembre 2015

ScrapAmici: Cristina Sales




Buongiorno care amiche!!
Oggi vi presentiamo un'altra fantastica scrapper

CRISTINA SALES!

La sua parola d'ordine è " condividere ",
 lo fa spesso nel gruppo mostrandoci bellissimi lavori, 

grazie ai suoi video ci rende partecipi del suo shopping  scrapposo
 che , diciamolo, ci lascia sempre con la bava alla bocca ^_^ ,
 oltre a farci scoprire nuovi siti dove poter acquistare .

Molto disponibile ad aiutare chi si avvicina a questo bellissimo hobby,
 ecco cosa ci racconta di sé.


Ciao ragazze, Laura mi ha chiesto di condividere con voi due righe su di me e su come sono approdata al mondo dello scrapbooking, spero di non annoiarvi troppo.

Diciamo che prima di scoprire questo meraviglioso hobby già ne praticavo altri in differenti ambiti, a dire il vero non saprei  dire come è nata la mia inclinazione creativa, forse dal fatto che ho una madre sarta a cui ho visto realizzare abiti da tutta la vita. Diversi anni fa ho deciso di provare a realizzare qualcosa a mio gusto quando mi sono trasferita nella casa in cui abito tuttora e da allora è stato un continuo crescendo di entusiasmo e voglia di imparare tutto il possibile.  Le contaminazioni nei contesti creativi credo siano alquanto comuni ma per me sono certa siano stati un passaggio obbligato per condurmi fino qui. Ormai ho abbandonato quasi del tutto il cucito, la lavorazione del legno, il recupero di vecchi mobili, i gessi per dedicarmi solo allo scrap. Credo che il tutto risalga ad un paio di anni fa,  me ne parlò non in termini positivi una ragazza conosciuta su facebook con cui si era instaurato uno scambio di suggerimenti, lei lavorava appunto con la carta ed io con i tessuti. Così a forza di scambiarci foto dei reciproci lavori abbiam finito per incuriosirci a vicenda sul materiale che utilizzavamo. Sono una persona estremamente curiosa e quindi ho iniziato a documentarmi sull’argomento cercando sul web quante più notizie possibili sui lavori con la carta e da lì sono approdata allo scrapbooking. E’ così partita la ricerca folle soprattutto attraverso You tube di quanti più tutorial fosse possibile vedere, anche più e più volte a fila, per apprendere anche solo un cenno della bravura di queste scrappers americane. Ignoravo ai tempi del tutto l’esistenza di un nutrito pubblico italiano e così con somma fatica ho cercato di imparare e tradurre come potevo gli insegnamenti di decine di blogger e youtuber americane. Col senno di poi devo di certo ringraziare loro e me per la caparbietà che nonostante le numerose difficoltà non mi ha mai fatto demordere dal voler continuare la ricerca di ispirazioni nuove su tecniche e materiali da utilizzare.  E’ un universo talmente ricco che ancora oggi  scopro di continuo nuove tecniche, terminologie, materiali e continuo ad alimentare la voglia di imparare e provare e testare e pasticciare. Ho comprato la big shot senza ancora sapere bene come utilizzarla al meglio, tant’è che i primissimi lavori sono stati delle card che onestamente non si possono guardare tanto sono acerbe e mal combinate ma che mi servono tantissimo nei momenti di buio e insoddisfazione per constatare che un pochino sono cresciuta nel tempo, sviluppando anche progetti più ambiziosi seppur sempre bisognosi di miglioramenti.
La scoperta più eclatante è stata per me la tecnica del mixed media che permette davvero di esprimere la creatività a 360° attraverso l’utilizzo di elementi i più disparati, metallo, legno, tessuto, plastica, gesso, paste, inchiostri, pigmenti e chi più ne ha più ne metta. Questi sono alcuni dei lavori che reputo meglio riusciti ma spero che continuando a lavorare sodo, facendo esperimenti e sbagliando come spesso mi succede, di poterne aggiungere altri.

Ringrazio tutto il team di Scrappiamo Insieme per l’attenzione e lo spazio che mi hanno dedicato ma soprattutto saluto Laura Passeri con cui ho un rapporto speciale dato dal fatto che lei è davvero una persona speciale.










"Una creativa che ha ancora tanto da imparare" dice lei,
anche se i suoi progetti fanno pensare l'esatto contrario,

Cristina ti ringraziamo per averci raccontato qualcosa di te !



Ora tocca a voi!
Scriveteci del vostro incontro con lo scrap,
e non dimenticate le foto dei vostri lavori a 
scrappiamoinsieme@gmail..com



venerdì 11 settembre 2015

Scrappiamo Junior: "Tesori d'estate"

Ciao a tutte!! Dopo una luuuuuuunga pausa estiva,torna al lavoro anche il nostro piccolo scrapper... e Torna alla grande con un lavoro non da poco!! Ci abbiam messo parecchio a costruirlo,perchè  tra il caldo,il sole ,la piscina,i compiti e i giochi,il tempo per lo scrap proprio non c'era,e nemmeno la voglia!!!

                               Comunque,ce l'abbiam fatta!!
Ogni volta che andiamo al mare,il nostro passatempo preferito è fare lunghe passeggiate tutti e 4assieme! Passeggiamo lungo mare,con le onde che ci solleticano i piedi e che ci schizzano....e Richi ne approfitta per far bagni rinfrescanti e per raccogliere CONCHIGLIE! e ne ha raccolte parecchie,tanto da cercare qualcosa in cui custodirle che non sia il solito vasetto o la solita ciotola... e da quì è nato il suo progetto Junior. Ora capirete perchè ci ha messo parecchio a costruirlo!

Innanzitutto,per creare il suo porta conchiglie, Riccardo ha dipinto con i colori acrilici una normalissima scatola di merendine costruita in cartoncino spesso! L'ha dipinta di azzurro come il mare!

 Poi,una volta asciutto il colore, ha creato con dei cartoncini le mensoline dove appoggiare i cassetti ( scusate,ma devo aver cancellato la foto perchè proprio non la trovo)
Comunque,ha creato dei divisori,5per l'esattezza distanziati di 3,5cm l'uno dall'altro!



 Con i cartoncini spessi,sempre nei toni del blu,azzurro ,turchese e bianco ha creato i cassetti per la sua cassettiera,semplicemente facendo dei rettangoli e ripiegando poi i bordi che ha poi incollato con la colla a caldo( stavolta ha fatto lui perchè non erano pezzi piccoli da incollare)





 Ecco,la cassettiera inizia a prendere forma,ora inizia a decorarla un pochino!

Con le framelits sizzix e la sua adorata big shot(  la ama quasi quanto me) ha creato le maniglie dei cassetti! Sul cartoncino bianco ha fustellato la forma più grande e su quello decorato quella più piccolina..
 ......ha poi attaccato i fermacampione a forma di conchiglia sul cartoncino decorato,e con il biadesivo spessorato ha unito le due forme

 Con del cartoncino Lidl decorato con conchiglie stelle marine ha decorato e rifinito il fronte dei cassetti,perchè colorati e basta non gli piacevano..
 ha poi decorato con una specie di insegna la parte alta della scatola,e ha attaccato con la colla a caldo le maniglie ai cassetti..ha anche decorato i laterali della scatola con la carta decorata lidl sempre a tema mare!
Ora,l'insegna non gli piaceva solo così,con le onde  e basta ,così ha pensato di decorarla un pochino!
Aveva colorato un timbro a tema mare,ma non ne era soddisfatto,così ha cambiato del tutto decorazione!
Ecco quà,mi ha chiesto di stampare una scritta che ha poi incollato su cartoncini che riprendono i colori della cassettiera,ha attacato un fermacampione a forma di conchiglia e ha decorato col sole e con i fermacarte in cartoncino con le balene e le ancore che gli ha regalato una nostra cara amica ( amica di scrappiamo insieme,una zia ereditata sempre molto cara con Riccardo.... Rodica)
 ed eccolo che riempie la sua cassettiera con i tesori dell'estate,ore e ore di raccolta,ricordi che lui adora e non vuol buttare!!

 Riccardo,soddisfatto del suo lavoro!Ci abbiam messo tanto,ma ne è valsa la pena...e mi sa che ci toccherà farne uno uguale ma porta- colori,da mettere sempre sopra alla sua scrivania! speriamo sia di buon auspicio per questo nuovo anno scolastico!!
Se vi è piaciuto questo lavoretto,alla fine non troppo complicato visto che lo ha fatto quasi tutto da solo,fatecelo sapere, e continuate a seguirci e a seguire la nostra rubrica Junior,perchè come dico sempre io: Meglio far lavorare la testolina con carta e colla piuttosto che addormentarla con i videogiochi,anche se il pupo non sempre è d'accordo con mamma!!
      Un bacio a tutte da Riccardo e da Enrica,a prestissimooooooooooooooooo!!!!!

sabato 5 settembre 2015

TUTORIAL: "diaper cake"

Un saluto a tutte voi carissime amiche creative!!!!!
Oggi sono qui perchè mi sembrava una cosa carina farvi dare un'occhiata su come si realizza una "diaper cake" ... o meglio (parlando in italiano) una "torta di pannolini"!!!!
Ultimamente ne ho preparata una per l'arrivo di una baby girl: la piccola gaia e così ho pensato che forse a qualcuna di voi potrebbe interessare la modalità di realizzazione!!!!
E' moooooolto semplice...dobbiamo munirci solo di pannolini,  elastici e tanta pazienza!!!!
Io di solito realizzo le mie "torte" con pannolini arrotolati in questo modo:



Solitamente per una "torta a 3 piani utilizzo circa una settantina di pannolini così mi viene bella grande e piena piena!!!! Compro sempre uno di quei vassoi rigidi da torta come questo e lo uso come base:




Per mantenere in piedi tutti i pannolini arrotolati al centro del vassoio utilizzo un tubo rigido di cartone.  Una volta,  invece del tubo,  ho inserito una bottiglia di spumante (ha fatto piu' scena)!!!!
Arrotoliamo intorno al tubo tutti i pannolini aiutandodoci con degli elastici fino a raggiungere il diametro desiderato.




Procediamo così anche per i due piani successivi. il risultato sarà come questo in foto:




E poi ognuna di voi ovviamente decorerà a proprio gusto la sua mega "torta"!!!!
Queste sono solo alcune di quelle che io ho realizzato per le mie amiche neo-mammine!

     
 
 Spero che questa semplice idea possa essere un'idea carina per qualcuna di voi!!!!
Grazie a tutte e ...alla prossima!
Pamela.